Home Events “Dalla pittura al viaggio: scoperte e invenzioni. Conversazione con Attilio Brilli a proposito delle sue ultime opere”. Dialoga con l’autore Anna Corinna Citernesi

“Dalla pittura al viaggio: scoperte e invenzioni. Conversazione con Attilio Brilli a proposito delle sue ultime opere”. Dialoga con l’autore Anna Corinna Citernesi

Con le sue parole acute e brillanti il Professor Brilli ci porterà a osservare le opere di Piero della Francesca, la meravigliosa bellezza della Venere dei Medici e di tanti altri capolavori, più o meno noti, sparsi per l’Italia attraverso gli occhi e la mente dei grandi viaggiatori stranieri del passato.

Attilio Brilli, già professore ordinario di letteratura angloamericana alle Università di Siena e di Arezzo, si è occupato di letteratura anglofona (in particolare Swift e la satira inglese, Stevensono, James, Ruskin e altri scrittori inglesi, scozzesi, irlandesi e statunitensi), ma soprattutto di memorie di viaggio e del mito del grand tour, diventando uno dei più esperti e prolifici ricercatori nel campo della letteratura di viaggio. È stato Presidente della Fondazione Museo Civico di Sansepolcro. Ha collaborato a riviste come “Studi urbinati di storia, filosofia e letteratura” e alle pagine culturali di giornali, come Il Sole 24 ore. Tra i suoi ultimi libri: “Il grande racconto del viaggio in Italia” (Mulino, 2019), “Il grande racconto del favoloso Oriente (Mulino 2020), “Le viaggiatrici del Grand Tour” (Mulino 2020), “La più bella pittura del mondo. Piero della Francesca nelle parole e nello sguardo di scrittori, poeti, artisti” (Aboca 2021), “Venere seduttrice” (Mulino 2022) e “La grande incantatrice. Il fascino dell’Italia per i viaggiatori di ogni tempo” (UTET, 2022).

Anna Corinna Citernesi Laureata in Filosofia il 30 aprile 1977 (tesi in Logica della Meccanica quantistica). Ha lavorato come Bibliotecaria presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e per conto dell’Istituto e Museo di storia della scienza (poi Museo Galileo), ha curato la Bibliografia italiana di storia della scienza pubblicata da L.S. Olschki sino al 1997 poi in edizione digitale. Ha diretto numerosi progetti di catalogazione presso Istituzioni quali Pontificia Biblioteca Urbaniana, Istituto geografico militare, Biblioteca della Regione Toscana, Biblioteca Nazionale di Firenze, Archivio Caruso. Si è anche occupata di Archivi storici della moda italiana creando quello di Gucci e di Sergio Rossi. Nel corso della sua carriera ha ampliato gli studi di storia della scienza estendendoli anche all’ambito storico-artistico in particolare del periodo dal medioevo all’età moderna.

Ingresso libro fino a esaurimento posti.

Date

Ott 21 2022
Expired!

Time

17:30 - 19:30

Location

Libreria La Feltrinelli point
Via Garibaldi 107, Arezzo
Category
QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *